iten
iten

Stefano Coen

Profilo Biografico del Prof. Stefano Coen
Stefano Coen

Nato a Roma il 20 novembre 1953, si laurea con lode in Giurisprudenza all’Università “La Sapienza”.

Diviene avvocato civilista, con specifica competenza in materia di crisi aziendale e concorsuale e, dopo la pratica legale presso lo studio Comandini-De Luca di Roma, nel 1982 fonda nella stessa città lo studio legale Coen (dal 2007 studio Coen Palandri). Dal 1992 è iscritto all’Albo speciale degli avvocati abilitati presso le giurisdizioni superiori.

Tra il 2005 e il 2007 è membro del Comitato esecutivo di garanzia della CIT S.p.A. e fino al 2015, sostituto procuratore della Federazione italiana giuoco calcio (FIGC). E’ stato consulente giuridico RAI e presidente della XVI commissione esami di abilitazione alla professione di avvocato. Dal 2008 al 2013 ricopre la carica di presidente dell’Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/01 della Società Italiana Pubblicità (Sipra). Ad oggi è presidente dell’Organismo di Vigilanza di British American Tobacco (BAT).

Dopo essere stato anche titolare unico dell’Organismo di Vigilanza dell’Immobiliare Strasburgo S.r.l., è membro del C.d.A. dell’Istituto per il sostentamento del clero delle Diocesi di Roma e di Ostia, nonché membro del C.d.A. del Fondo Edifici di Culto.

Inizia la carriera accademica nel 1976 come assistente presso la cattedra  di Diritto Civile  della Facoltà di Giurisprudenza della “La Sapienza”; nel 1982 diventa professore a contratto in Diritto Comunitario all’Università de L’Aquila, per poi ottenere una docenza a contratto presso la cattedra di Diritto Privato della LUISS di Roma. Nel 2012 prende parte al tavolo tecnico in materia di Diritto Fallimentare istituito dal Ministero della Giustizia. Attualmente è docente a contratto presso la Facoltà di Economia dell’Università di Parma, dopo essere stato membro del corpo docente della scuola di perfezionamento in Diritto Fallimentare del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Venezia, e della Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno – SSAI – Ministero dell’Interno.

Tra gli altri incarichi, dal 2009 è Commissario Straordinario delle procedure di amministrazione straordinaria del Gruppo Maflow; dal 2011 del Gruppo Valtur e dal 2015 del Gruppo Mercatone Uno. È stato inoltre Commissario Liquidatore della Banca Popolare di Garanzia di Padova tra il 2009 e il 2015, mentre oggi ricopre lo stesso incarico per la C.M.C.A. Soc. Cooperativa.

E’ stato Commissario Giudiziale di CO.GE.DI. S.r.l. (2014).