iten
iten

Category

Novità

L’America Latina e le sfide per una vera indipendenza politica ed economica

L’America Latina – ed il suo nucleo portante: Brasile, Argentina e Messico – è diventata una regione con un alto valore strategico globale grazie a vasto territorio, abbondanti risorse, alto livello di sviluppo economico, posizione geografica unica ed attiva nella governance globale e regionale. Fattori come storia, geografia e realtà, uniti alla complessità della logica...

La Siria dopo un decennio di guerra civile può rinascere dalle rovine? Il ruolo dei playmaker extraregionali

Dopo ormai 10 anni di guerra civile, stando ai dati dell’” Osservatorio siriano dei diritti umani” (un’organizzazione non governativa di base a Londra), nel 2020 sono state uccise in Siria “soltanto” 6800 persone, la cifra più bassa dal 2011. In totale, nel lungo e insanguinato decennio i morti sono stati 387000, dei quali 117000 civili...

Brasile: al secondo posto nella produzione dei biocarburanti, di larga richiesta ambientale

Il biocarburante si riferisce al combustibile solido, liquido o gassoso composto o estratto dalla biomassa, che può sostituire la benzina e il diesel a base di petrolio. La cosiddetta biomassa si riferisce a vari organismi prodotti attraverso la fotosintesi utilizzando l’atmosfera, l’acqua, la terra, ecc.: ossia tutte le sostanze organiche viventi che possono crescere. Comprende...

La nuova via della seta. L’accordo di fine anno tra Unione europea e Cina apre inediti scenari di geopolitica

L’anno che si è appena aperto non sembra essere destinato a rivelarsi più tranquillo di quello che si è appena concluso. Mentre il mondo continua ad essere sconvolto dalla pandemia da Covid 19, gli Stati Uniti, che vantano il titolo di “più antica democrazia” dell’era contemporanea, non soltanto subiscono impotenti l’attacco del virus ma attraversano...

L’importanza degli spazi marittimi dell’Oceano Pacifico

La governance degli oceani è aumentata e si è sviluppata con il continuo progresso della globalizzazione dalla fine degli anni Quaranta e all’inizio degli anni Cinquanta, e ha gradualmente formato due approcci: regionalismo e internazionalizzazione. Attualmente, il percorso internazionalista della governance oceanica sta attraversando venti contrari: le sfide dell’antiglobalizzazione, il populismo, il nazionalismo, il protezionismo...

Israele, Turchia, Emirati Arabi Uniti: il nuovo “triangolo” geopolitico

In un mondo distratto dalla pandemia da Covid 19, dalle elezioni presidenziali americane e dalla Brexit, negli ultimi mesi dell’anno che si avvia a conclusione la geopolitica ha registrato importanti spinte evolutive destinate, probabilmente, a cambiare in modo radicale gli assetti del Medio Oriente e delle sue propaggini asiatiche. I principali protagonisti di questi cambiamenti...

La conquista cinese dello spazio

Il volo cosmico con equipaggio è il progetto aerospaziale tecnologicamente più complesso e difficile al mondo. Tale settore rappresenta la forza di un Paese nei campi della scienza, della tecnologia e dell’economia. Molti Paesi hanno presentato piani di volo spaziale con equipaggio, ma per decenni ci sono stati solo tre Stati che potevano/possono realmente inviare...

L’anno che verrà: dalla Brexit a Biden, un giro d’orizzonte sul futuro prossimo

Herman Khan (1922-1983) è universalmente considerato il padre della “futurologia”, quella branca delle scienze politiche –inevitabilmente inesatta- che ambisce a tracciare scenari futuri e previsioni sull’evoluzione o l’involuzione delle partite geopolitiche globali e di scacchiere. Khan era un matematico, esperto nella teoria dei giochi di simulazione e nel 1962 divenne famoso per un suo saggio...

Il militarismo giapponese e il riarmo dei paesi asiatici

L’imperialismo giapponese si formò e si sviluppò dopo la Restaurazione Meiji del 1868 e la sua origine ideologica è l’antico spirito bushido del Giappone medievale . Ma il Bushido, sotto il controllo del militarismo, divenne uno strumento per avvelenare e controllare internamente il pensiero nazionale giapponese. Esternamente, si espanse in modo selvaggio e intraprese la...

Anno Domini 2020: non solo Covid 19

Tra poco meno di due settimane si concluderà (finalmente!) l’annus horribilis 2020, un anno che ha visto sconvolto tutto il mondo da una pandemia influenzale che ha provocato non soltanto centinaia di migliaia di vittime a livello planetario ma anche disastrosi effetti economici le cui conseguenze peseranno non solo su tutti noi ma anche sui...
1 2 3 4 5 17