iten
iten

By

Luigi Pellè

Francesco Rocca, un italiano ai vertici delle attività internazionali di sostegno e solidarietà

Le persone meno conosciute e ancor meno citate dai mass-media rendono onore e servizio al nostro Paese e al mondo, piuttosto che volti noti per motivi “ambientali” e per volontà dei partiti. Questi ultimi personaggi spesso non hanno competenze o addirittura qualifiche per il loro ruolo, riducendosi e meri yesmen utili ad interessi localizzati e...

Riflettori sulla situazione Russia-Ucraina

Recentemente, gli Stati Uniti d’America e la Russia sono stati ai ferri corti sulla questione dell’Ucraina. I capi delle due superpotenze dietro la situazione ucraina settimane fa hanno convocato una riunione sulla crisi attuale. Sebbene i due abbiano tracciato una linea netta tra loro durante l’incontro, non hanno preso alcun impegno politico, dimostrando che la...

Aspetti etici relativi al cyberspazio. Autoregolamentazione e codici di comportamento

I processi di interazione virtuale devono essere controllati in un modo o nell’altro. Ma come, entro quali limiti e, soprattutto, in base a quali principi? I sostenitori del punto di vista ufficiale –supportati dalla forza delle strutture statali – sostengono che poiché Internet ha un impatto significativo e non sempre positivo non solo sui suoi...

Aspetti etici relativi al cyberspazio: comportamento e fake news

È consuetudine definire il galateo come un insieme di regole di condotta che regolano le manifestazioni esterne delle relazioni umane. L’etichetta aiuta a preservare l’integrità della società, crea e mantiene un certo ordine sociale, coordina le azioni congiunte degli individui e aiuta a superare possibili tensioni comunicative. In questa qualità, l’etichetta è funzionalmente collegata alla...

Aspetti etici relativi al cyberspazio: il diritto d’autore e la privacy

Negli ultimi anni si è registrata nell’àmbito dell’etica del cyberspazio una tendenza all’emergere di meccanismi intra-rete e di sistemi di autoregolamentazione. In particolare, in molti Paesi europei, i fornitori di servizi di informazione hanno iniziato a introdurre l’autolimitazione volontaria. Ad esempio, nel Regno Unito esiste un’Electronic Frontier Foundation indipendente (www.eff.org), i cui rappresentanti sviluppano sistemi...

Aspetti etici relativi al cyberspazio: Utilitarismo e deontologia

Ovviamente, l’etica della rete deve essere principalmente di natura comportamentale. Essa ha il compito di fungere da strumento per prendere decisioni in situazioni moralmente difficili. Tuttavia, finché l’etica della rete è vista solo come uno dei meccanismi di autoregolamentazione normativa di Internet basata sull’ethos formatosi spontaneamente del cyberspazio, mancherà la scala critica per valutare questo...

I giri di valzer diplomatici degli Emirati Arabi Uniti

Abu Dhabi mette da parte le divergenze fra i sette Emirati Arabi Uniti (Ras Al Khaimah, Sharjah, Abu Dhabi, Umm Al Quwain, Ajman, Dubai e Fujairah) per il riavvicinamento con Teheran, in linea con il suo dialogo bilaterale con altri Paesi della regione. Gli Emirati Arabi Uniti hanno avviato un processo di riavvicinamento con l’Iran....

Aspetti etici relativi al cyberspazio. Le ideologie della rete

Un’analisi delle versioni moderne delle ideologie in rete mostra che tutte, come è caratteristico degli “ismi”, sono in un modo o nell’altro utopiche, poiché tendono a idealizzare eccessivamente il cyberspazio. Allo stesso tempo, non bisogna sottovalutare la loro importanza: esprimono abbastanza adeguatamente l’atteggiamento degli abitanti del mondo virtuale. L’ethos della cultura della rete si basa...

Aspetti etici relativi al cyberspazio

La ricerca attiva sulla comunicazione virtuale è stata condotta relativamente di recente – dall’inizio degli scorsi anni Novanta – e allo stesso tempo, essa sta diventando sempre più intensa. Il crescente interesse di esponenti di diverse discipline umanitarie (filosofi, sociologi, psicologi, culturologi, linguisti) su questo tema si spiega non tanto con le dinamiche inedite dello...

La crisi del diritto internazionale

Il concetto di promuovere l’agenda dei diritti umani a immagine e somiglianza dei prìncipi dei Paesi occidentali – quali depositari della Verità Assoluta – è controproducente e direttamente dannoso in Vicino e Medio Oriente ed in Asia centrale, in quanto non tiene conto dell’esperienza storica di queste regioni geopolitiche. Inoltre, molti esperti in Occidente, parlano...
1 2 3 25